Search  
Archivio storico

A scuola di Costituzione: la pagina del gruppo di ricerca.

Riforma della Costituzione: la pagina dedicata al Dossier sulla riforma costituzionale.

Archivio storico

La pagina dedicata alla valutazione, a partire dal 2005

Archivio storico

La pagina dedicata alla scuola media: riflessioni dal 2005 al 2006

Archivio storico

La pagina dedicata al biennio.

Riflessioni

Il link a riflessioni fatte in seguito ai seminari "Fare ancora scuola, nonostante" e ospitate in un blog, ora chiuso.

Interventi guida delle giornate:

 

Percorsi di senso/1 - F. Pusset, "Aspettando un Obama"   pdf 

M. L. Masturzo, "Per fortuna non è necessario" ... (sul voto di condotta) pdf

Percorsi di senso/2 - L. Tremoloso, "Il sordo rumore della battaglia" pdf

Documenti

Suggerimenti  bibliografici e filmografici per conoscere: la Liberazione, il voto alle donne, la Repubblica, la Costituente, la costituzione italiana, a cura di  Maria Luisa Jori (nella pagina cittadinanza)

ciditorino.it

 

 

Tentiamo in questo spazio di raccogliere i documenti più significativi del precedente sito del Cidi Torino.

Non saranno presentati nella veste grafica né con i titoli accattivanti che spesso avevano nella versione precedente.. Chiediamo ai vecchi frequentatori del sito, e al suo curatore, di essere pazienti e sopportare sistemazioni e intitolazioni decisamente più prosaiche.

Documenti 2005 '06

Maggio 2006

Un commento di M. Ambel al discorso del Presidente della Camera: Quelle parole...

 

 

Mario Ambel, Conclusioni del  35° Convegno nazionale

La scuola come luogo di costruzione della cittadinanza resta l'obiettivo con cui il CIDI ha vissuto il convegno e con cui si prepara a vivere la nuova stagione politica, auspicando una netta inversione di tendenza della politica scolastica che prenda l'avvio dalla cancellazione della legge Moratti. (pdf)

 

 

2005

 

Documento di riflessione e proposta del CIDI Torino sulla scuola media

Pericoli da evitare (primi fra tutti privatizzazione, personalizzazione e frantumazione del curricolo) e scelte da compiere in un momento delicato e difficile per la scuola che la "riforma" del centrodestra sta allontanando dal suo mandato costituzionale ed educativo. (pdf)

 

 

 

Domenico Chiesa, Per ragionare sui percorsi formativi nell'età  dell'adolescenza

Un ampio e articolato documento  che rilancia la battaglia del CIDI per l'elevamento dell'obbligo, il rifiuto del sistema duale e la valorizzazione del biennio della scuola superiore come momento strategico di una complessiva riqualificazione del percorso formativo dai 3 ai 19 anni e di una ridefinizione non anacronistica dei rapporti fra istruzione, formazione professionale e lavoro. (pdf)

Commenti

Carlo Palumbo - Alberto Falco

Documenti

Maggio 2006

Forum Regionale per la Scuola e l'Educazione del Piemonte

 

Rilievi critici su Disegno di Legge regionale “Norme sull’istruzione, il diritto allo studio e la libera scelta educativa”.     Documento unitario    

 

 

 

 

Appello dell’Assemblea Generale sull’Educazione del IV Forum Sociale Europeo (Atene 7 maggio 2006) (pdf)

Indicazioni e innalzamento dell'obbligo

 

 

Novità istituzionali/

scuola di base      

 

Nuove Indicazioni per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione Presentazione dal sito Indire                                                                        

 

Allegati

Esempi "in pillole"  (da non perdere!) (link rimosso)                

Indicazioni per il curricolo

Direttiva n. 68 del 3/08/2007

Decreto del 31 luglio  2007

Novità istituzionali/

 innalzamento dell'obbligo

 

Documentazione inviata alle scuole  superiori nel mese di agosto  scaricabile dal sito della  Direzione Regionale Piemonte, alla pagina:

http://www.piemonte.istruzione.it/obbligo.shtml

 

Documentazione definitiva scaricabile dal sito del Ministero link Indire

 

Il nuovo obbligo di istruzione:  cosa cambia nella scuola? (Link rimosso)

A proposito di voti

La Flc Cgil ha accolto e rilanciato la  proposta del CIDI Torino di

Dichiarazione di obbedienza coatta e dissociazione consapevole 

per chi non si riconosce nelle normative sulla valutazione da inserire alla documentazione dello scrutinio o della delibera del collegio docenti   

 

 versione pdf   -     versione modificabile

Dall'ultima home

 

  • Sono stati emanati ulteriori atti  in fatto di iscrizioni : la circ. n. 4 del15/01 (sintesi di presentazione) e valutazione : il decr. min. n.5 del 16/01 (da leggere l'illuminante comunicato stampa di presentazione) sulla valutazione del comportamento e la circ. n.10 del 23/01 sulla valutazione degli apprendimenti e del comportamento. La situazione è ormai fuori controllo e anche il comportametio di molte scuole desta forti preoccupazioni. Il tavolo allargato di associazioni docenti e genitori e sindacati sta predisponendo le iniziative di opposizione e resistenza attiva ai decreti.
  • E' in via di  approvazione definitiva il Regolamento recante recante “Norme per la riorganizzazione della rete scolastica e il razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane della scuola, ai sensi dell'articolo 64, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133”. (E' quello che definisce gli organici)
  • E' in via di  approvazione definitiva il Regolamento recante “Revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133”
  • Spaccatura al CNPI per l'approvazione del parere sullo schema di Regolamento per il coordinamento delle  norme vigenti per la valutazione degli alunni e per ulteriori modalità applicative dell’articolo 3 del decreto-legge 1 settembre 2008, n. 137, convertito dalla legge 30 ottobre 2008, n. 169 con una mozione di maggioranza favorevole al Regolamento e una di minoranza dei componenti flc-cgil e cidi. Il Regolamento è ancora peggio della bozza circolata nei primi giorni!
  • Interessanti anche alcuni documenti relativi all'Invalsi: una proposta di lavoro preparata da un gruppo di docenti universitari coordinati da Daniele Checchi, una illuminante intervista allo stesso Daniele Checchi (da ilsussidiario.net ) sulla "filosofia" che ispira la proposta; altre informazioni e link sulla valutazione alla pagina http://www.memorbalia.it/
dal sito di mario ambel Qualcuno mette i voti...  
Ultima home

Intervento di Mario Ambel il 18 marzo 2008 a Torino in occasione dello sciopero generale del settore della Conoscenza a nome della Segreteria del Cidi Torino.

 


 

L'impegno delle associazioni torinesi per contrastare la riduzione del tempo scuola comincia a dare i suoi frutti! Le richieste dei genitori bocciano il Ministro

 

da la Repubblica-Torino:  leggete l'articolo!

 

 


 

 

Attacco del Ministro alle maestre della scuola Longhena di Bologna,

colpevoli di non aver applicato le norme sulla valutazione 

L'articolo di repubblica - Bologna  - Lettera al Ministro (M. Ambel)

(il link alla scuola Longhena non porta più alle pagine indicate dall'argomento; possibile una ricerca nell'archivio

 

 Si è spesso detto che il vero obiettivo delle politiche scolastiche delle destre è delegittimare e ridimensionare la scuola pubblica, ma  veniva obiettato che erano esagerazioni pessimistiche. Ora finalmente, da destra, si comincia a parlar (sempre più) chiaro e, purtroppo, a poter agire di conseguenza:

La provocazione:

abolire la scuola pubblica da Il Giornale.it (27.12.08)

Home:Comunità operosa online:Iniziative :Politica scolastica:Ricerca :Formazione:C.R.E.A.:Materiali:Inviata speciale:cidito.it
Copyright (c) Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy