Search  
NEWS

 

Sito di supporto

pagineCidiTorino

archivi dell'home page.

materiali per la formazione

la pagina dedicata all'avventura imprevedibile!

Storia e laboratori

Biblioteca

La Biblioteca Gianna Di Caro mette a disposizione degli e delle iscritte, accanto ai classici, le novità editoriali di ricerca didattica, pedagogia e psicologia.

Gli iscritti e le iscritte possono chiedere in prestito i volumi in occasione delle iziative e dell'apertura della sede.

CIDI TORINO

Contatti

 SEDE

 

 

 

    seguite su Twitter la nostra pagina

"lascuoladavvero"

 

Associarsi

tessera

RINNOVA L'ISCRIZIONE PER L'ANNO 2018-'19!

Come iscriversi al Cidi Torino e abbonarsi a Insegnare

Pagine interne

Il sito si è arricchito di una sezione  in cui sono raccolti i principali materiali di ciditorino.it, definitivamente chiuso.

  

È consultabile lo Statuto dell'Associazione (dall'home, link "il Cidi Torino").

Chi c'è in linea
Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 5
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 5

Il sito

Se vuoi segnalare qualche problema di accesso o di navigazione, puoi scrivere al webmaster.


 Il “pubblico” nella sua accezione più autentica è il costituirsi di quell’arena simbolica, mediata dalla cultura, in cui prende forma l’autonomia individuale, in cui ha inizio quella particolare prassi sociale che è l’esercizio dei diritti: diritto di conoscere, di scegliere, di orientarsi, di agire.     (Gianna Di Caro)

 

Costituzione italiana, art. 3

che cos'è il cidi 

per contattarci : ciditorino.mail@gmail.com

il cidi Torino

 

 

Primo piano

Il Cidi Torino ha aderito all’appello “Raccontiamo la storia, raccontiamola tutta

 

in difesa di Eric Gobetti, del lavoro degli storici e di una memoria civile e onesta.

 

 

Invita gli iscritti ad aderire al presidio indetto per domani,

 

MARTEDÌ 18 FEBBRAIO

 

dalle ore 17 alle ore 20

 

sotto la sede dell'Ufficio Scolastico Regionale di Torino

 

corso Vittorio Emanuele II, 70

 

 

per contestare la decisione dell'assessora all'istruzione della Regione Piemonte 

 

Elena Chiorino di voler distribuire nelle scuole il fumetto "Foiba rossa",


che è basato su fonti storiche approssimative e in larga parte inesatte e che ha acquisito

 

notorietà tra gli storici che si occupano di revisionismo proprio a causa della visione

 

strumentale degli eventi che pretende di raccontare,


e per chiedere conto dell'operazione di indottrinamento su cui insiste l'assessora

 

Chiorino.

 

Partecipare al presidio presso l'Ufficio Scolastico di Torino può essere il miglior

 

modo per fare capire all'assessora che il mondo della scuola e della cultura è di

 

tutt'altro avviso e non ha intenzione di cedere.

 

 *****

Centro di iniziativa democraticadegli insegnanti

 

 

 

 

Incontri tra insegnanti per approfondire il senso del fare scuola

                                                                                                                    

 

VAI ALLA PAGINA

 

 

 

                                                                                     *************

 

Intervento di Gustavo Zagrebelsky alla giornata di apertura dell'anno associativo, 25 ottobre 2019

 

video

 Vi invitiamo ad abbonarvi per sostenere la rivista insegnare

 

PROPOSTE FORMATIVE A.S. 2019 - 2020


 FORMAZIONE 2019/2020

NUOVE PROPOSTE

 

Promuovere un dialogo costruttivo tra compagni di classe e un ambiente di classe positivo attivando l’aiuto reciproco, a coppie e in

gruppo per evidenziare strategie efficaci in due competenze relazionali: saper comunicare e saper agire.

Corso online equiparato a incontri in presenza di durata compresa tra 20 e 40 ore, condotto e sostenuto via mail e whatsapp, con materiali

presenti in una piattaforma web. Gli insegnanti partecipanti fungono da “referenti” della proposta nei confronti di una loro classe.

 

I sabati dell’educazione artistica smarrita

 

Incontri laboratoriali sul curricolo di Arte e Immagine nella scuola dell’infanzia e primaria rivolti a laureandi e neolaureati di Scienze della Formazione Primaria.

Il corso, rivolto a un massimo di 20 persone, si articola in contesti di apprendimento attivo, che rispecchiano quelli didattici, in cui i partecipanti sono posti in situazione operativa per riflettere sui processi cognitivi, le tecniche di conduzione e la progettazione didattica.

 (SCHEDA DI PRESENTAZIONE - MODULO PER LE ISCRIZIONI - LOCANDINA)

 

TITOLO PROPOSTA FORMATORE ORE PREVISTE    SCHEDA DI PRESENTAZIONE  ISCRIZIONE
 

PROGRAMMARE PER COMPETENZE    NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

 M. PEZZIN  

27ore (12 ore frontali +  15 ore per la SPerimentazione e documentazione)

 


19/26 NOVEMBRE

5/10 DICEMBRE

  scheda concluso

 

 MOTIVARE A STUDIARE (riservato a docenti del biennio)

 B. VINCENZI  on line  da ottobre 2019
 scheda invio mail a ciditorino.mail@gmail.com

 

INTERAGIRE IN CLASSE

 B. VINCENZI  on line  da ottobre 2019
 scheda modulo
IMPARARE A LEGGERE E A SCRIVERE: LE PREMESSE E LE AZIONI. UN PERCORSO TRA INFANZIA E PRIMARIA A PARTIRE DA UN PERCORSO DI RICERCA AZIONE  Gruppo FRA.A
 percorso frontale + sperimentazione

Primo incontro: 26/11/2019

I  PREREQUISITI DI UN GRUPPO DI RICERCA

calendario:

10/12/2019

17/12/2019

9/1/2020

16/1/2020

20/1/2020

30/1/2020


 scheda scrivere a : ciditorino.mail@gmail.com
 STORIA DEI MEDIA E DI INTERNET E LORO INSERIMENTO NEL PROGRAMMA SCOLASTICO DI STORIA DEL QUINQUENNIO SUPERIORE E DI FILOSOFIA DEL TRIENNIO  REPETTO  20 h Ottobre 2019 - gennaio 2020  scheda  invio mail a ciditorino.mail@gmail.com
 Problem solving, problem posing e argomentazione

 N. MALARA      

L. TREMOLOSO

N. BRUNO       

 20 h (12 h percorso frontale + 8  sperimentazione) 17  febbraio e 2- 9- 16 -  23 - 30 marzo  scheda  modulo
 KAMISHIBAI: LABORATORIO PER LA COMPRENSIONE E LA RISCRITTURA DI TESTI  BRAIDOTTI  20 h (12 h percorso frontale + 8  sperimentazione)

 DATE IN VIA DI DEFINIZIONE

 scheda  modulo

LABOR.LIBRI.INFANZIA*

c/o Scuola infanzia Perrault,

via Boccherini, 43

A. GULLUSCI 14

13 - 20 febbraio,
5 - 12 -26 marzo,
2 - 23 aprile

dalle 17 alle 19

SCHEDA MODULO DI ISCRIZIONE

 * la partecipazione al corso LABOR:LIBRI:INFANZIA prevede l'iscrizione al Cidi e il pagamento di una quota di 10 € in quanto il materiale utilizzato è a carico dei corsisti.

La partecipazione ai percorsi formativi prevede l'iscrizione al Cidi (nuova iscrizione o rinnovo, effettuabile nel primo incontro o tramite bonifico bancario, del costo di 10 €) e il pagamento di una quota di 25 €.

La quota del corso può essere pagata insieme all'iscrizione in un solo bonifico, specificando nella causale "iscrizione + titolo del corso", oppure può essere pagata attraverso il buono della carta docenti (Buono fisico, FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO, ENTI ACCREDITATI E QUALIFICATI).

L'iscrizione all'associazione dà diritto a partecipare per tutto l'anno scolastico alle assemblee dei soci e ai per corsi formativi.

per Paola

Per Paola: una pagina per i suoi scritti, una pagina per il ricordo degli amici e di chi l'ha conosciuta.

in evidenza - Cidi Torino
news

 Il resoconto del dibattito DOVE STA ANDANDO LA SCUOLA svoltosi il 4 settembre, in occasione della festa de l'Unità di Torino.

 

 

 

Sul numero di Laicità pubblicato poco sotto, un intervento di Ermanno Morello:

Inascoltati gli appelli: i docenti di R.C. hanno partecipato alle Commissioni d’Esame di III Media. Osservazioni di un collega (leggi)

Il Cidi Torino collabora ...

 

 
  Manifesto per la laicità
  News di gennaio 2020
 

Editoriale: Non c'è da stare allegri
Sono passati trent'anni dalla sentenza 203/1989 della Corte Costituzionale, che stabilì la piena facoltatività
dell'insegnamento della religione cattolica, e che fu accolta con soddisfazione dai laici perché vi era riconosciuto il «principio supremo della laicità dello Stato» come «uno dei profili della forma di Stato delineata nella Carta costituzionale della Repubblica».
Ma se mettiamo insieme un po' di notizie dell'anno appena passato, non c'è da stare allegri.


(LEGGI ALTRO)

 

 

Vademecum per chi non sceglie


l'insegnamento della religione cattolica

Al fine di garantire una corretta informazione in merito alla scelta se avvalersi o meno dell'insegnamento della religione cattolica nelle scuole e soprattutto di vedere concretamente garantite le 4 opzioni (compresa quella delle materie alternative) a disposizione di chi non intenda avvalersene, si pubblica questo breve Vademecum informativo complessivo su tutta la vicenda dell'insegnamento della religione cattolica (IRC) e dell'ora alternativa (leggi altre informazioni)

 

Segnaliamo la lettera che Sergio Selvaggi ha inviato a Laicità News di aprile 2014

 

 Cari amici del Coordinamento Laicità,
sono un insegnante di una scuola media della prima cintura di Torino e vi scrivo per raccontarvi una bella esperienza che da tre anni allievi, genitori e insegnanti vivono insieme grazie a un progetto cui la nostra scuola ha aderito. Nel clima avvelenato dalle polemiche la mia testimonianza vuole dare un contributo di conoscenza fattuale e non ideologica o demagogica.

(leggi altro)

 

Cidi Torino in progress

 

 

 

INVITO A CONDIVIDERE RIFLESSIONI

 

 (leggi)  

 

Analisi ecologica dell'interazione in classe.

 Una ricerca-azione sulla reciprocità

 educativa nella scuola per gli adolescenti" 

 

 

Il progetto, la ricerca, le riflessioni

 

(vai alla pagina)

 


  DALLE INDICAZIONI  AL CURRICOLO

 

Una pagina dedicata raccoglie le osservazioni, i documenti, i contributi elaborati nell'anno in corso.       

 

 


 

 

Tutte le attività di formazione possono essere richieste dalle scuole, o da gruppi di insegnanti interessati alla ricerca didattica e alla sperimentazione, scrivendo a ciditorino.mail@gmail.com
Insegnare

 

 

insegnare:

 

... la nostra vetrina

 

Che c'è di nuovo?

M. Ambel

Una scuola da vaccinare

 

 

ABBÒNATI!

Dal Cidi nazionale

A SCUOLA DI COSTITUZIONE -Il Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti, d’intesa con l’Associazione Nazionale Magistrati e con la Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco,
per il sedicesimo anno consecutivo propone alle scuole di ogni ordine e grado il concorso.

Bando e scheda di adesione


  LA PROFESSIONE DOCENTE

Come valorizzarla?

Un documento del Cidi nazionale  

Dal Forum

ARCI SERVIZIO CIVILE:

RIGENERARE LA SCUOLA PER AVVICINARSI AI RAGAZZI

 

*******

 

9^ CONFERENZA REGIONALE DELLA SCUOLA

AFFINCHÉ IL MONDO NON CONTINUI A CAMBIARE SENZA DI NOI

Il sito del Forum e i documenti preparatori

links
Per resistere

  Per riconciliarsi con l'utopia, il rispetto della diversità, la cultura, la scuola, il nostro mestiere, gli adolescenti... per tirarsi un po' su di morale... Questo è la vita... Incontro con Moni Ovadia con la partecipazione di Domenico Chiesa e dei suoi ragazzi di S. Salvario che stanno scrivendo una lettera ai ragazzi e agli insegnanti della scuola superiore.

Home:Comunità operosa online:Iniziative :Politica scolastica:Ricerca :Formazione:C.R.E.A.:Materiali:Inviata speciale:cidito.it:Paola
Copyright (c) Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy