Search  
PAOLA CATERINA MATTIODA Riduci

Sempre sorridente, positiva, preparata ... una gran bella persona!

Stampa  

Hanno scritto di lei Riduci

 Insegnareonline: In ricordo di Paola, Agata Gueli

Grammaticavalenziale: "Non corre più, ma vola; Ricordo di Paola Caterina Mattioda

Caterina Pagliasso:  In ricordo di Paola (lettera)

Nicoletta Moccia: Due anelli (ricordo)

 

Riportiamo dalle pagine Facebook alcuni ricordi di Paola

 

Istituto Avogadro Torino

25 novembre alle ore 11:36 ·

Un grave lutto ha colpito la nostra Scuola: la professoressa Paola Caterina Mattioda è mancata improvvisamente. Non ci sono parole, solo dolore e smarrimento. Tutta la nostra comunità attonita si stringe ai familiari dell'insegnante.

 

Valentina Chinnici Il Cidi di Palermo esprime il suo forte cordoglio per la perdita di una collega straordinaria, che tanto ha donato a tutti noi. Siamo vicini ai familiari e a tutta la comunità scolastica torinese

 

Roberta Serravall Paola la ho conosciuta lavorando con Invalsi, e in altre occasioni. Una persona superlativa e di rara intelligenza. La notizia mi lascia una tristezza terribile. Una grande perdita non solo per il mondo della scuola. Un pensiero ai suoi cari, ai colleghi, agli alunni.

 

Lucia Bonaffino Abbiamo avuto il piacere e l'onore di conoscerla come esperta nella realizzazione del Progetto Vales, e di apprezzarne la competenza e l'umanità. Addolorati e sgomenti, partecipiamo al dolore della Vostra comunità scolastica e della famiglia. Lucia Bonaffino, dirigente scolastica dell'Istituto Professionale Salvo D'Acquisto di Bagheria.

 

Agata Gueli Paola, amica immensa, persona capace di darmi forti emozioni.Riferimento unico per le sue doti professionali, per il suo equilibrio, per la sua saggezza.

Un caro pensiero alla comunità scolastica dell’Avogadro.

 

Maria Cristina Bitti‎ a Paola Caterina Mattioda

Paola, sei nel cuore, sei nella mente, sei ovunque. Se è vero che è il ricordo a tenerci in vita, tu vivrai per sempre nell’infinito amore in cui galleggiava tutto ciò che ti apparteneva. Sei stata luce, allegria e braccia protese ad abbracciare il mondo, a salvarne la bellezza. Ti voglio bene, con struggente rimpianto.

 

Silvia Alessandri‎ a Paola Caterina Mattioda

19 h ·

Ho nel cuore le nostre serate a Cervinia, il tuo sorriso, il tuo entusiasmo, l'intelligenza, il calore e l'allegria che si respirava nella tua famiglia...e le promesse di vederci a Torino, di vedere la 'casa nuova' o di rivederti a Firenze per qualche seminario...e d'improvviso, non c' è più tempo...Ti penso e ti abbraccio, nel ricordo che non si perderà...

 

Elianda Cazzorla

Paola Caterina Mattioda, il 23 novembre l'ultimo post, nessuno poteva immaginare che fosse l'ultimo, condiviso da Donatella Lovison. In questo gioco di rimandi c'é tutto l'amore per la lettura e la comprensione. La letto scrittura. Paola era una cara collega del Giscel, dei Pon, dei progetti di linguistica. Ci incontravamo nei seminari. Viva allegra ironica. Torinese. Io non ho parole per questo evento funesto, perché me ne ricorda tre simili nella mia esistenza... quando arriva la Signora e ti porta via in un attimo i tuoi affetti piú iimportanti, chi rimane non ha nemmeno parole per consolarsi.

 

Enrica Bricchetto

26 novembre alle ore 07:14 ·

Ci conoscevamo, Paola Caterina Mattioda e io
da 24 anni, da quando aspettavamo le nostre prime figlie, la sua Chiara e la mia Eugenia Jona. Non ci siamo mai perse di vista. Le volevo bene perché era intelligente, bella e elegante. Ci univa l'interesse per l'insegnamento della scrittura. Mi ha insegnato a comprendere come lavorare sui testi e come dare senso alle prove Invalsi. Ci siamo viste a tanti convegni e lavorato con Fabio Fiore e Magda Ferraris. Siamo state colleghe in Avogadro, una scuola stimolante ma non facile, che a lei piaceva e che mi ha aiutata a capire. Siamo state insieme all'accensione delle luci d'artista dell'Avogadro e abbiamo parlato, sedute vicine, di scuola, di come preparare lezioni, di come non arrendersi di fronte al mondo che cambiava e la scuola no. Anche Elena Tibaldi era vicino a noi.
Suo marito la aspettava sotto. Poi gli ha telefonato e gli ha detto: inizia a andare a casa, sto qua ancora, a scuola.
Sabato mattina ho firmato il registro della aule sotto di lei, scriveva Matty. E io ogni sabato sapevo che c'era.
Partecipo al dolore delle sue figlie, di cui mi parlava sempre e di suo marito.

 

Barbara Gibellini è con Paola Caterina Mattioda.

Sto pensando a te, Paola, amica mia che non ci sei più.

 

Maria Patrizia Musolino è con Paola Caterina Mattioda e Damiana Periotto.

26 novembre alle ore 22:10 ·

In questa foto eravamo felici. Piene di entusiasmo per i laboratori che sceglievamo, per la bella gente che incontravamo, per l’incanto di Firenze, perché eravamo libere di appassionarci come tre ragazzine in gita alle novità , ai racconti di noi, ai progetti futuri . Discutemmo di tutto, anche molto animatamente, condividemmo la casa , gli spazi , i libri , gli appunti , il trucco e il profumo. Paola mi chiamava “Maria Patrizia” ovvero con il mio nome per intero e la cosa mi piaceva tanto soprattutto perché Paola aveva una smemoratezza cronica per i nomi, quindi mi sentivo onorata ! Ci ripromettemmo di ripetere l’esperienza, di vederci più spesso, di andare a teatro a vedere i balletti classici, antica passione comune di ex ballerine . Invece ci incrociavamo di corsa nei corridoi come accadde l’ultima volta , venerdì scorso. Lei era al telefono , il bel volto teso. Quanto siamo stanche , pensai . Mi fece cenno con la mano libera come a dire “ci parliamo dopo”. Ma io ti ricorderò sempre come in questa foto , solare e allegra, Paola cara.

 

Donatella Lovison Questa la nostra ultima condivisione! Grazie Paola, per la tua amicizia, la tua simpatia e la tua grande intelligenza! Buon viaggio!

 

Carla Diciolla La notizia mi ha lasciata sgomenta! È stata la professoressa di mio figlio al Beccari . Che dire una persona meravigliosa. Grazie per quello che ha dato, la sua perdita lascia un grande vuoto.

 

Carbotta Veronica Ho avuto la fortuna di essere stata una sua allieva negli anni 92/95...itis Peano...una grande ed allegra Matty già ai tempi ...è stata unica, perché persino durante la sua maternità, io e i miei compagni di classe, siamo stati invitati a studiare con lei a casa sua ... amava il suo lavoro e amava noi, i suoi studenti....GRAZIE prof fai un Buon viaggio in quell'eternità di cui molti dei tuoi libri ti hanno parlato!!

 

Fabio Fiore

Non mi riesce di accettare questa cosa, Paoletta.
Sarebbe stato più logico che fossi tu a scrivere questo post, per me.
Ma la "bastarda" è tutto meno che logica. Sa essere infame, violenta, brutale.
Sarà comunque impossibile dimenticare la ragazza più bella - diciamo pure "più figa" - del Cidi Torino.
Ti sia lieve la terra, amica mia.

 

Loredana Camizzi Una donna e un’insegnante intelligente, simpatica e arguta e con una grande umanità. Sono terribilmente addolorata e sono vicina ai suoi familiari e agli alunni.

 

Giovanna Claudio La Scuola Italiana perde un tassello della sua Storia. Attonita e fortemente addolorata per la perdita di una cara amica e collega.

 

Giuseppe Ripepi a Paola Caterina Mattioda

Signora Paola, il ricordo della sua voce in giardino riuscirò sempre a sentirlo, il suo sorriso mi sarà sempre di grande conforto.
Quale immenso inaspettato dolore...
Il suo giardiniere

 

Maria Luisa Jori

Sono dolorosamente sorpresa  e quindi sconvolta. Con Paola un anno fa avevo avuto un breve scambio di email sulla didattica della scrittura: eravamo d accordo sui metodi. Era troppo giovane per scomparire e troppo brava per non far sentire anche al Cidi la mancanza della sua preziosa collaborazione.

 

Maria Luisa Masturzo

La morte di Paolo mi ha sconvolta, di lei ricordo il suo interesse reale per i suoi allievi, i percorsi di scrittura che faceva con loro, aspetti nei quali ritrovavo assonanze e  condivisioni, E poi  ne ricordo la grazia, l'eleganza, i capelli corvini che sembravano muoversi con lei e la risata allegra, ci mancherà davvero.

Stampa  

Home:Comunità operosa online:Iniziative :Politica scolastica:Ricerca :Formazione:C.R.E.A.:Materiali:Inviata speciale:cidito.it:Paola
Copyright (c) Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy