Search  
news
Dopo i tre appuntamenti centrati sul testo di Bruno Ciari “Le nuove tecniche didattiche” e l’incontro condotto da Mariangela Colombo per conoscere e confrontarsi sull’esperienza didattica realizzata in quattro sezioni di classe quinta della Scuola Fratelli Cervi di Collegno (1980), il seminario prosegue con un appuntamento sul 
Piano Pluriennale di Aggiornamento  che nella seconda metà degli anni 80 accompagnò gli insegnati della Scuola Elementare dai Nuovi Programmi del 1985 alla legge 148/90 di riforma dell’ordinamento.
La ricostruzione del lavoro svolto dall’IRRSAE Piemonte verrà condotta da Gianni Giardiello.
Si farà riferimento ai libri, ai dossier e ai video-programmi realizzati per sostenere il percorso di formazione.

L’incontro chiude  la stagione di questo anno scolastico: il seminario riprende a settembre e continua costantemente attraverso la comunità operosa.

Per contribuire, scrivere una mail al sito

COMUNITA' EDUCANTE - 2019/2020

 

Centro di iniziativa democraticadegli insegnanti

 

 

Prossimo appuntamento Lunedì 25 maggio dalle 14

 

A partire dalle esperienze vissute in questi mesi, ci confronteremo sollecitati da alcune domande:

 

Cosa mi sono portato/a a casa dall’esperienza che ho vissuto nella “scuola dell’emergenza”?

 

Cos’ho capito essere indispensabile alla scuola perché rimanga scuola?

 

Quale senso del fare scuola ho scoperto?

 

Quali contraddizioni della didattica in presenza ha fatto emergere la didattica a distanza?

 

Che cosa penso di cambiare nel mio modo di far scuola dopo aver vissuto questa esperienza?

 

Cosa mi serve a settembre per ripartire e ricreare comunità nella mia classe? E nella mia scuola?

 

Cosa mi sono portato a casa dal percorso vissuto con la Comunità operosa?

 

Cos’ho imparato in questo percorso di scambi e riflessioni con il gruppo?

 

Cosa suggerirei di cambiare rispetto all’esperienza vissuta insieme?

 

Cosa riterrei importante mantenere?

 

Di che cosa mi piacerebbe parlare il prossimo anno nei nostri incontri?

 

 

 

 

 

 

MATERIALI DI RIFLESSIONE

 

 

 

Affinché la scuola continui a esserci - documento della Comunità operosa del Cidi Torino

 

 

 

Cartella condivisa: comunità operosa on line

 

 

La cartella contiene esperienze, riflessioni, attività sperimentate in condivisione di lettura. Chi volesse contribuire può inviare un testo al Cidi Torino attraverso l'indirizzo mail: ciditorino.mail@gmail.com

 

 

 

 

REPORT DEL PRIMO INCONTRO - REPORT DEL SECONDO INCONTRO

 

MATERIALI

 

 

 

 

ACCOGLIENZA NELLA SCUOLA PRIMARIA - DANIELA BRAIDOTTI

 

 

IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA - MIRELLA PEZZIN

la proposta

La nostra proposta di comunità operosa online: mettere insieme un gruppo di insegnanti riflessivi e appartenenti a generazioni diverse per “scavare” nelle esperienze che hanno segnato la scuola (dall’infanzia alla adolescenza) dagli anni Sessanta, confrontarsi con i protagonisti, raccogliere documenti e materiali di lavoro.

  

Un’altra scuola è possibile

Se la scuola deve ripartire serve un porto da cui salpare

 

Costruire il futuro a partire dalle esperienza scolastiche tra gli anni sessanta e novanta  

seminari di studio 2014 

 pagina

Dopo  la stagione di questo anno scolastico il seminario riprenderà a settembre.

 

 

Il nostro dialogo continua costantemente attraverso la comunità operosa.

 

 

NUOVI CONTRIBUTI!!! SCRIVI ANCHE TU!

programma di lavoro
Programma di lavoro per i mesi che precedono la pausa estiva 2014:

1.     1 aprile, 8 aprile, 15 aprile: Seminario sul testo di Bruno Ciari “Le nuove tecniche didattiche” articolato in tre incontri condotti da Marcella Ciari con la partecipazione di Fiorenzo Alfieri, Mariangela Colombo, Gianni Giardiello.  

 

2.     13 maggio: Seminario su “Indiani a Collegno” Documentazione Rai dell’esperienza didattica realizzata nelle sezioni A B C D della Scuola Fratelli Cervi di Collegno nell’a.s. 1979-80 condotto da Mariangela Colombo

 

3.     : Seminario sul Piano Pluriennale di Aggiornamento sui Nuovi Programmi per la Scuola Elementare (1985) condotto da Gianni Giardiello

 

-       Avvio di una “comunità operosa” online per continuare il confronto costruito nei seminari
il progetto

Il progetto                                                                                                                                            In questi ultimi anni, pur oscurate dalla crisi economica e politica, le difficoltà con cui le scuole stanno operando si sono approfondite senza trovare prospettive per il loro superamento. 

Se si è consapevoli che le difficoltà in cui sono immersi i sistemi di istruzione basati sulla Scuola sono di natura molto profonda e non riducibile solo ai limiti della politica, diventa urgente e prioritario rilanciare e sostenere un processo profondo e generalizzato d’innovazione che parta proprio dal fare scuola.
Serve un porto da cui salpare, un punto di riferimento su cui innestare il cambiamento.
 

Il progetto di studio e ricerca si propone di costruire una riflessione accurata sulla stagione segnata dall’innalzamento della scolarizzazione a quattordici anni che ha rappresentato il momento più coerente e coraggioso dell’azione di politica scolastica parlamentare scegliendo di tenere tutti i ragazzi insieme in una proposta formativa alta e significativa e contribuendo, in un tempo di forte immigrazione interna, alla mobilità sociale (leggi)

 

 ************

 

Il progetto di ricerca si basa sul lavoro seminariale di un gruppo di insegnanti riflessivi e appartenenti a generazioni diverse e comprende l’attivazione di una “comunità operosa” online finalizzata a continuare il confronto costruito negli incontri.
la comunità

I primi componenti (pdf)

Il progetto di ricerca si basa sul lavoro seminariale di un gruppo di insegnanti riflessivi e appartenenti a generazioni e comprende l’attivazione di una “comunità operosa” online finalizzata a continuare il confronto costruito negli incontri.
La comunità operosa online comprende coloro che hanno partecipato ai seminari e/o che hanno espresso la disponibilità a farne parte.
I contributi verranno raccolti e resi disponibili con aggiornamento in tempo reale su questa pagina del sito. 

 

Si può segnalare di non voler far parte della comunità online o di risultare non visibile nella mailing-list scrivendo all’indirizzo e-mail ciditorino.mail@gmail.com       

 
i contributi

Indice dei primi contributi

Il punto di partenza del progetto (documento) Cidi Torino 1 aprile 2014

Citazioni dal libro

Bruno Ciari (1962), Le nuove tecniche didattiche, Edizioni dell'asino, Roma 2012

(Documento in progress)

Cidi Torino

 

15 aprile 2014        

Alcune osservazioni per continuare la ricerca (documento) Domenico Chiesa         25 aprile 2014
LE INVARIANTI DI CIARI, I NUCLEI CONCETTUALI FORTI (documento)

Maria G. De Nicola,

Giorgio Rosenga

15 aprile 2014  
Piccoli e grandi disagi di una maestra di oggi (documento) Daniela Braidotti 15 aprile 2014

Fare scuola con Ciari (ppt)

(in preparazione)

Fiorenzo Alfieri 17 aprile 2014
Indiani a Collegno - scaletta dell'incontro (pdf) Mariangela Colombo  13 maggio 2014

Documentari video.

Documentazione della RAI  nei video “Indiani a Collegno”:

http://www.youtube.com/watch?v=qKOGmFCFjPM   (parte prima)

(Si consiglia la visione dei video prima dell’incontro)
   
Strategie per riuscire (documento) Bruno Vincenzi 18 maggio 2014
Ci è stato chiesto di riflettere su quali erano le caratteristiche ... (pdf) M. Grazia de Nicola 5 giugno 2014

 

Indirizzare il proprio contributo a: ciditorino.mail@gmail.com

Comunità operosa online

 

Un’altra scuola è possibile

 

Se la scuola deve ripartire serve un porto da cui salpare

 

Costruire il futuro a partire dalle esperienza scolastiche tra gli anni sessanta e novanta  

Per poter cambiare la scuola occorre per prima cosa, al di là dei soliti discorsi di carattere politico istituzionale, un esercizio di pensiero. Solo attraverso il pensiero è possibile generare qualcosa di pratico e di concreto. La scuola chiede di essere ricreata e rigenerata, non semplicemente abolita o rinnovata”. (Riccardo Massa, 1997)

Home:Comunità operosa online:Iniziative :Politica scolastica:Ricerca :Formazione:C.R.E.A.:Materiali:Inviata speciale:cidito.it:Paola
Copyright (c) Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy